Home » Pubblicazioni » Europeismo e meridionalismo.

Europeismo e meridionalismo.

Europeismo e meridionalismo. Lettere 1948-1955 tra G. Salvemini e G. Patrono

E’ uscito, edito da Cacucci Editore di Bari, il volume “Europeismo e meridionalismo. Lettere 1948-1955 tra G. Salvemini e G. Patrono” a cura di Cesare Preti

di Fondazione Salvemini Rossi | 12 maggio 2016

ISBN: 9788866114642
AUTORE: Preti Cesare (a cura di)
ANNO ED.: 2015
N. PAGINE: 152
SOTTOTITOLO: Gaetano Salvemini e Giuseppe Patrono – Lettere 1948-1955

Europeismo e meridionalismo. Lettere 1948-1955 tra G. Salvemini e G. PatronoL’edizione di queste lettere, promossa dalla Fondazione “Giuseppe Di Vagno (1889-1921)”, vuole contribuire a gettare nuova luce sulla figura di Giuseppe Patrono (1918-2006), intellettuale azionista brindisino e partigiano nelle fila di Giustizia e Libertà a Roma nel biennio 1943-1944. Interlocutore di Gaetano Salvemini, Patrono è qui ricordato anche come organizzatore della commemorazione pugliese di Antonio De Viti De Marco, manifestazione che si tenne a Bari nel Settembre del 1948 e che vide coinvolte, a vario titolo, figure di primo piano dell’Italia negli anni della ricostruzione, come ManlioRossi-Doria, Altiero Spinelli, Gino Luzzatto, Ernesto Rossi, Luigi Einaudi, Franco Laterza, Luigi De Secly, Giovanni Carano Donvito, Tommaso Fiore, Vittore Fiore ed altri.