Home » Gaetano Salvemini » Non mollare! A Molfetta le giornate celebrative a sessant’anni dalla scomparsa di Gaetano Salvemini

Non mollare! A Molfetta le giornate celebrative a sessant’anni dalla scomparsa di Gaetano Salvemini

di Fondazione Salvemini Rossi | 13 settembre 2017

Il 6 settembre 1957, a Sorrento, moriva Gaetano Salvemini, uno dei figli più illustri di Molfetta. Storico, politico ma soprattutto antifascista, dedicò la sua esistenza all’insegnamento e alla lotta ai principi della dittatura di Benito Mussolini tanto da essere anche esiliato.

A sessant’anni dal decesso, il Comune di Molfetta intende rendergli omaggio. Infatti, mercoledì 13 settembre alle ore 17,30 presso la Sala Stampa di Palazzo Giovene, verrà presentato il programma delle Giornate celebrative, a cura dell’Assessore alla Cultura, Sara Allegretta e della Referente della Rete delle Scuole Superiori di Molfetta, Dirigente Scolastico, prof.ssa Margherita Bufi. (testo tratto da molfettaviva.it)

Di seguito la locandina con il programma completo