Home » Notizie » I libri di economia appartenuti a Ernesto Rossi. Una iniziativa della Banca d’Italia

I libri di economia appartenuti a Ernesto Rossi. Una iniziativa della Banca d’Italia

di Fondazione Salvemini Rossi | 22 novembre 2018

La Fondazione ha il piacere di inoltrare notizia della pubblicazione del catalogo L’eredità di Ernesto Rossi. Il fondo della Biblioteca Paolo Baffi e del volume La “strana” biblioteca di uno “strano” economista. Viaggio fra i libri di Ernesto Rossi – con i quali si apre la nuova collana “Collezioni e studi della Biblioteca Paolo Baffi”. Con questi lavori – si è inteso valorizzare la raccolta libraria di argomento economico appartenuta a Ernesto Rossi (1897-1967), ricevuta in dono dalla Biblioteca Paolo Baffi in virtù del legame di amicizia che Rossi ebbe con Luigi Einaudi e dei numerosi contatti che intrattenne con i massimi vertici dell’Istituto (Donato Menichella e Paolo Baffi), con i ricercatori del Servizio Studi e con la Biblioteca stessa, che frequentò assiduamente.

Nel catalogo un saggio introduttivo narra le vicende dei libri appartenuti a Ernesto Rossi e prova a ricostruire l’insieme di quelli che egli ebbe con sé durante gli anni passati in carcere e al confino nell’isola di Ventotene a causa del suo intransigente antifascismo. Le citazioni bibliografiche sono arricchite da note circa la presenza sui libri di testimonianze materiali e dai riferimenti alle lettere e alla documentazione archivistica. Il video di presentazione mostra alcune delle più significative immagini relative alla raccolta.

Nel secondo volume della collana, ai libri che Rossi studiò con passione, a quelli che criticò e rifiutò aspramente, a quelli che tradusse o progettò di tradurre, a quelli che scrisse o tentò di scrivere, si mescolano le figure dei compagni di reclusione e degli uomini di cultura e di scienza con cui egli riuscì a mantenere un contatto indiretto grazie alla moglie e alla madre. Emerge così un frammento particolarissimo della storia del pensiero economico nel nostro Paese e un capitolo prezioso della nostra storia civile.

http://www.bancaditalia.it/media/notizia/i-libri-di-economia-appartenuti-a-ernesto-rossi/

La Fondazione ringrazia sentitamente i curatori dei volumi, gli Enti promotori e tutti i collaboratori dell’importante iniziativa.